Da vedere

In questa zona potete fare molte cose e visitare luoghi interessanti

Da fare

Passeggiate
vista dal sentiero 1È possibile fare delle bellissime passeggiate di tutti i tipi. Potete decidere di impegnarvi in una passeggiata abbastanza difficile percorrendo il sentiero numero 1 del CAI che da Portovenere porta a Riomaggiore passando per Campiglia: tempo di percorrenza circa quattro ore e mezza, o decidere semplicemente di andare a piedi alle Grazie passando per la Villa romana del Varignano, tempo di percorrenza dieci minuti. Tra una e l’altra un’infinità di possibilità.

Arrampicate
Il Muzzerone è un luogo di straordinaria bellezza e le sue pareti, a picco sul mare, sono percorse da bellissimi itinerari di arrampicata sportiva in un contesto sicuramente unico e suggestivo, dove gabbiani, corvi imperiali e falchi si esibiscono in splendide evoluzioni accompagnando l’arrampicata di free climber provenienti da tutto il mondo. Ci sono itinerari di tutta le difficoltà, dalla lunghezza di una corda fino a 200 metri.

Pesca
Per gli amati della pesca sportiva sarà un grande divertimento stanare le famose orate di Portovenere o rincorrere un tonno.

E poi riposo, riposo e mare
E non ultimo una bella e riposante vacanza e lunghi bagni nelle fantastiche acque della Palmaria e di Portovenere.

 

Da vedere

A piedi:
A cinque minuti da casa la Villa romana del Varignano
A trenta minuti da casa il Castello Doria
A trenta minuti da casa la chiesa di San Pietro
A trenta minuti da casa la chiesa di San Lorenzo

In macchina:
Lerici, Tellaro, Luni, Castelnuovo Magra, Sarzana, Montemarcello, Carrara, Massa, Pietrasanta.

panorama portovenere

Itinerario 1: Da Montemarcello ritornando lungo la litoranea si visitano Lerici e Tellaro, e si possono ammirare l’arcipelago della Palmaria e Portovenere dalla sponda opposta.

 

 

 

Itinerario 2:
Le fortezze e i castelli di Sarzana, Fosdinovo e Castelnuovo Magra.

Luni, città romanaItinerario 3: Dopo aver visitato la Villa romana del Varignano potete visitare i resti della città romana di Luni.

 

E poi ancora Pietrasanta e Botero, Carrara con le sue cave e Massa con il castello dei Malaspina.